Premessa

Gli agrumi in vendita provengono tutti dalle pendici dell’Etna in un paesaggio dominato dal tipico giardino siciliano a terrazze.

Tutta la frutta, tranne l’irrigazione estiva e la potatura annuale, NON viene irrorata, trattata o concimata in alcun modo da oltre un decennio, in tal modo è tutto genuino e sano e può essere consumato in tutta tranquillità da tutti.

Ciò significa che difficilmente troverete da noi la frutta tutta della stessa dimensione o dalla buccia lucida e perfetta. Troverete frutta di varie dimensioni, forse non bella a vedersi, ma comunque genuina, gustosa e sana!

_

Le Arance

arance_main

L’arancio (Citrus sinensis) è un albero da frutto appartenente al genere Citrus il cui frutto è detto arancia.

L’arancia dolce è l’apprezzato frutto invernale che tutti conosciamo.

La sua patria è la Cina e sembra che sia stato importata in Europa appena nel secolo XIV dai marinai portoghesi. Ma alcuni testi antico-romani ne parlano già nel I secolo; veniva coltivata in Sicilia e la chiamavano melarancia, il che potrebbe significare che il frutto avesse raggiunto l’Europa via terra. Potrebbero essere corrette entrambe le teorie. Probabilmente l’arancio giunse davvero in Europa per la via della seta, ma la coltivazione prese piede solo nella calda Sicilia, dove la propagazione si arenò. Solo dopo secoli venne riscoperto dai marinai portoghesi.

L’arancio è un albero alto fino a 12 metri, dalle foglie allungate e carnose e dai fiori candidi. I frutti sono rotondi e sia la buccia che la polpa sono del tipico colore arancio.

I primi frutti si possono raccogliere in novembre (navelina), e gli ultimi a maggio – giugno (valencia). Un albero adulto produce circa 500 frutti all’anno.

Oggi l’arancio è l’agrume più diffuso nel mondo e se ne coltivano centinaia di varietà. Alcuni frutti sono a polpa bionda (navelina.), altri a polpa rossa per via dei pigmenti antocianici in essi contenuti (tarocco, sanguinello), alcuni più grandi e più belli, altri di aspetto più modesto e dalla buccia più sottile, ma più sugosi e dunque adatti per spremute. Solo in Italia più di venti varietà vengono coltivate come frutta da tavola ed altrettante per spremuta.

Le Arance Naveline sono frutti di grandezza medio–grande; con buccia liscia e senza imperfezioni, ottime da mangiare a spicchi. È “bionda” ed è apirena (senza semi), di bell’aspetto e con un forte colore arancione della buccia.

Le nostre arance Naveline sono Naturali al 100%, in quanto sono lasciate crescere nella totale libertà e non subiscono irrorazioni da oltre 10 anni.

In tal modo, oltre alla genuinità, garantiamo e suggeriamo l’utilizzo per la preparazione sia di deliziose spremute che di gustose insalate mediterranee di arance.

Clicca qui per sapere il prezzo delle Arance di Kìtrinos

oppure visita la pagina Ebay per conoscere le offerte attive.